ERNESTO BASSIGNANO - CANZONI PENNELLI BANDIERE E SUPPLI' Siamo il nostro tempo

TEATRO DI VILLA LAZZARONI ROMA (RM)

11-02-2024 ore 17:31

logo-18app

Questo evento è acquistabile anche con 18App e Carta del Docente.

Segui la normale procedura di acquisto avendo cura di ordinare un solo biglietto e completa l'ordine selezionando tra i sistemi di pagamento "paga con 18App" oppure "Paga con carta del docente".

Riceverai una mail con i dati per generare il codice di pagamento da inviare a i-Ticket per completare l'ordine.

HELP DESK ITICKET 0863 25842info@i-ticket.it

ERNESTO BASSIGNANO - CANZONI PENNELLI BANDIERE E SUPPLI' Siamo il nostro tempo

CANZONI PENNELLI BANDIERE SUPPLI' Siamo il nostro tempo
racconti, musica, aneddoti e le quattro vite di Ernesto Bassignano

Ovvero mezzo secolo di vita, fra teatro politico con Gian Maria Volontè, dieci anni di critica musicale a “Paese Sera”, e venti in RAI come giornalista, conduttore e autore satirico di programmi di successo. Il racconto, cantando, degli anni del Folkstudio e le sue quattro vite musicali, ricche d’aneddoti e avventura. Con Giorgio Lo Cascio, Francesco De Gregori, Antonello Venditti. E poi Rino Gaetano. C’erano poi Claudio Baglioni e Riccardo Cocciante, da una parte, che erano i melensi, c’era Battisti, che nessuno di noi valutava un granché. C’era chi come me si rifaceva alla Francia e a Tenco, chi si rifaceva a Dylan, e chi come Antonello Venditti a Elton John e alla musica inglese. Rino Gaetano è stato veramente il più italiano di tutti, perché non si rifaceva a niente e nessuno.

 

Biglietti per questo evento non sono al momento disponibili.

HELP DESK ITICKET

0863 25 842 info@i-ticket.it