OSANNA - 8 MAGGIO - special guest Lisergia - iTicket - Prevendita

Prevendita Biglietti


Data: Venerdė 08 Maggio 2015
Luogo:GOLD

OSANNA - 8 MAGGIO - special guest Lisergia


VENERDI 8 MAGGIO 2015 - OSANNA Special guest: LISERGIA Inizio ore 21.30 - ingresso 15 euro Una straordinaria anteprima di "Palepolitana", nuovo lavoro discografico degli Osanna, nei concerti nei club italiani. Prime due date: venerdė 8 maggio 2015 al Planet di Roma e sabato 9 maggio 2015 al Club Il Giardino di Lugagnano (Verona) Gli Osanna ripartono nel 2015 con il nuovo doppio CD e LP in vinile e con il concerto / spettacolo live intitolato: Palepolitana, un acronimo tra "Palepoli" (nome storico della città di Napoli e album / opera rock degli Osanna del '73) e "metropolitana" ovvero treno underground della città contemporanea che ` famosa nel mondo per le sue stazioni dell'arte. L'uscita del nuovo lavoro discografico ` prevista tra maggio e giugno 2015 e sarà presentato con una serie di concerti in Italia dalla fine di giugno e il 4 luglio in Giappone con un grande concerto nel Club Città, tempio del rock di Kawasaki/Tokyo. La nuova formazione capitanata dal leader storico, voce e chitarra acustica Lino Vairetti, vede Pako Capobianco alla chitarra elettrica, Gennaro Barba alla batteria, Nello D'Anna al basso, Sasà Priore al piano e tastiere e Irvin Vairetti voce e vintage keyboard. Il concerto prevede una sintesi del repertorio storico degli Osanna, racchiuso nei primi album degli anni '70 e ripresi nelle recenti pubblicazioni: Prog Family, Rosso Rock e Tempo, e naturalmente i brani inediti di Palepolitana: Marmi, Michellemmà, Anni di Piombo, Made in Japan, Profugo, Canzone Amara, Ciao, Napule Napule Nà e naturalmente il brano omonimo Palepolitana. Il lavoro che sarà pubblicato con un doppio CD e con un doppio LP in vinile, prevede due progetti in contemporanea: un CD e LP di brani nuovi e inediti "Palepolitana", ed un secondo CD e LP con i nuovi arrangiamenti di "Palepoli" fedeli all'originale del '73. Un album e uno spettacolo dedicato a Napoli; una vera e propria contaminazione tra il rock progressivo e la tradizione popolare partenopea. La teatralità che ha sempre contraddistinto le performance degli Osanna, rivisitando già da qualche anno le maschere e costumi dedicati principalmente alla tradizione partenopea e a Pulcinella, il famoso "Pulcinella rock", cosė definito negli anni '70 da Renzo Arbore nella sua presentazione e prefazione nell'Album L'Uomo. Filmati con la regia di Pino Sondelli, accompagneranno come sempre le performances musicali degli Osanna, dove miscelate alle immagini storiche di repertorio, ci saranno dei clip di animazione e video/arte, e come sempre filmati storici delle tradizioni popolari e contadine campane, estratti dal film Carosello Napoletano del '56 di Ettore Giannini e immagini dal film documentario di Carlo Lizzani: Napoli, Napoli, Napoli, un viaggio tra le bellezze artistiche, naturali e paesaggistiche di Napoli e provincia; dal panorama mozzafiato del golfo pių famoso del mondo, alle bellezze storiche, culturali e monumentali.