UNA DONNA PER AMICO - Teatro Stabile Nisseno

TERRAZZA DAVIDE SANTORSOLA TRANI (BT)

24-06-2022 ore 21:00

logo-18app

Questo evento è acquistabile anche con 18App e Carta del Docente.

Segui la normale procedura di acquisto avendo cura di ordinare un solo biglietto e completa l'ordine selezionando tra i sistemi di pagamento "paga con 18App" oppure "Paga con carta del docente".

Riceverai una mail con i dati per generare il codice di pagamento da inviare a i-Ticket per completare l'ordine.

HELP DESK ITICKET 0863 25842info@i-ticket.it

UNA DONNA PER AMICO - Teatro Stabile Nisseno

TEATRO A CORTE
UNA DONNA PER AMICO - Teatro Stabile Nisseno

La commedia, nata durante la pandemia, non parla della pandemia. Il chiacchiericcio lo lasciamo alle televisioni pubbliche e private che da oltre 18 mesi rompono i cabbasisi ( come direbbe il ns. caro Andrea Camilleri nel famoso Montalbano) a tutti gli italiani. Dicevamo che nel testo di questa nostra nuona produzione non si parla di Covid, anche se alcuni personaggi sono riconducibili a questo brutto periodo che tutti abbiamo vissuto.

Nella nostra storia comica che vi racconteremo il protagonista, è un Virologo, tale Dott. Bassettoni, molto impegnato nelle interviste e nella vita sociale, altrettanto poco impegnato nel campo medico. Il caro dott. Bassettoni ad un certo momento della sua vita, “quasi” involontariamente si ritrova a gestire suo malgrado: le due mogli con cui convive normalmente, un’amica che abita al piano di sopra, disoccupata con il reddito di cittadinanza e un’ispettrice di polizia molto scrupolosa nel suo lavoro investigativo. Le quattro donne cercheranno di complicare la vita monotona di un virologo. In parte ci riusciranno. In parte non faranno altro che alimentare e ingigantire l’orgoglio di un uomo a cui un banale incidente ha messo a nudo la sua intensa e travagliata vita privata. Se a questi personaggi femminili che circondano il povero dott. Bassettoni aggiungiamo un maresciallo dei Carabinieri pacioccone e ingenuo e uno stilista di moda eccentrico, il quadro della commedia degli equivoci è completo.

Come è tipico della tradizionale commedia italiana, non mancano i colpi di scena, i ribaltamenti di ruolo, le situazioni paradossalmente comiche che s’innescano una nell’altra. Sono tutti spunti possibili per ampliare le scene in altrettante ipotesi brillanti, con la chiara intenzione di rendere quanto più comico possibile il tessuto drammaturgico. Cercando – al tempo stesso – di lasciare intatta la carica ironica del testo, destinandola ai suoi scopi minimi (se non di critica sociale) quanto meno di riflessione. La nostra Compagnia cerca di raccontare frammenti di verità (quando è possibile) attraverso lo strumento del divertimento: sia esso nel segno della commedia, che in quello, più surreale e fisico, della farsa.

Informazioni: Tel. 0883/500044 - Email info@palazzodelleartibeltrani.it

Biglietti per questo evento non sono al momento disponibili.

HELP DESK ITICKET

0863 25 842 info@i-ticket.it